Il Banco di Sardegna entra in Sardigna!

Mercoledì 20 febbraio, ore 21.00. Presentazione e annuncio dell’ingresso in Sardigna del ‘Banco di Sardegna’, con i suoi servizi alle imprese e al cittadino.Sardigna, anfiteatro, ore 21.00

Non ero mai entrato in Second Life. (Mi devo vergognare?)
E’ che lo trovo un po’ troppo “virtuale” per i miei gusti. Non lo capisco. Non lo conosco. Nutro diversi pregiudizi, insomma.

Comunque, qualche giorno fa, incuriosito proprio da questa iniziativa della mia azienda, ho fatto un giretto da quelle parti. Dopo qualche tempo passato a svolazzare qua e la (dire impacciato sarebbe farmi un complimento), sono riuscito a teletrasportare il mio avatar (ultra standard) nella mia terra virtuale: la Sardigna.

Bell’impatto. Anzi, ottimo direi. Mare. Nuraghi. Ospitalità. Divertimento. Niente lucro. C’era qualcosa di molto familiare nell’aria. La “sardità”, anche se virtuale, si è fatta sentire. Quelli dello staff, poi, sono stati gentilissimi e soprattutto molto pazienti! (ho fatto tanti di quei casini con le impostazioni audio che Vista – per qualche sVista – non voleva far funzionare)

Poi, ho visitato anche il punto di presenza del Banco.

Carino. Belle texture. Loghi e banner pubblicitari in bella evidenza (troppo?). Tutto molto cliccabile, anche se la sensazione di “vuoto” è stata forte.

So, what?

Si, avete capito bene, alla fine mi sfugge il senso di questa iniziativa. Sperimentazione? Moda? Voglia di dialogo? Mi sa che faccio un fischio ad Andrea Pisano, il mio amico-collega del Marketing, per vedere se riesce a chirirmi le idee.

Stasera, figli permettendo, ci farò un salto.

Annunci

2 pensieri su “Il Banco di Sardegna entra in Sardigna!

  1. Eccolo quà l’amico-collega del marketing:
    ciao, grazie per aver parlato di questa cosa, innanzitutto!
    Anche per me, stessa sensazione, le prime volte in Second Life….
    Un po’ di pregiudizi, sfatati subito dal clima presente nell’isola di Sardigna, “luogo” in cui le cose non belle che si dicono di SL sembrano non esistere.
    E intanto rilevo con soddisfazione che, come speravamo, questa iniziativa ha avuto un buon rilievo sulla stampa locale, rappresentando la vera novità nell’ambito della campagna sui servizi alle imprese.
    In quanto al vuoto, beh, dobbiamo ancora renderci un pò conto di cosa vuol dire per il Banco essere presente in SL, soprattutto in Sardigna, dove il maggior numero di “contatti” si realizza la sera, dalle 21 in poi, e noi “lavoriamo” in orari diversi…
    Assicureremo comunque una peresenza quotidiana all’interno del nostro ufficio in Sardigna, sperando che gli amici dell’isola non ci facciano mancare il loro supporto, con presenza e passaparola.
    Vediamo come va, intatnto il primo passo è fatto.
    A stasera, ore 21, isola di Sardigna, Second Life!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...